image_pdfimage_print

Comunicato stampa del 3 marzo 2010

3 marzo 2010 at 20:55

Il Movimento Follonica a 5 Stelle, coerentemente con quanto dichiarato nei giorni scorsi sulla necessità di intitolare una strada della nostra città ai due magistrati Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, si fa promotore di una  PETIZIONE AL CONSIGLIO COMUNALE con oggetto

“INTESTAZIONE DI UNA STRADA E/O UN BENE ALLA MEMORIA DEI MAGISTRATI GIOVANNI FALCONE E PAOLO BORSELLINO E DI UNA TARGA ALLA MEMORIA DEGLI UOMINI E DONNE UCCISI NEGLI ATTENTATI DI MAFIA CHE COSTARONO LA VITA AI DUE MAGISTRATI.”

A 18 anni dalle stragi di Capaci e di via D’Amelio vogliamo che anche la nostra Città ricordi Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, i due magistrati siciliani che, nonostante le minacce di morte, i falliti attentati e la consapevolezza di poter essere uccisi in qualsiasi momento, non cessarono mai di battersi con dedizione, fermezza e senso del dovere al servizio dello Stato e dell’intero paese.

Essi costituiscono un esempio positivo da imitare e un modello guida per tutti i giovani, per coloro che credono nella legalità e nella libertà e per coloro che si battono ogni giorno contro tutte le mafie, alla ricerca della verità e della giustizia.

Alla luce del fatto che a Follonica non è stata ancora intitolata una strada ai due magistrati trucidati dalla mafia, insieme agli uomini della scorta, nell’esercizio del loro dovere i sottoscritti cittadini di Follonica  chiedono agli amministratori della città
di procedere all’intestazione di una strada alla memoria di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino e di una targa alla memoria degli uomini della scorta.
Siamo certi che il Consiglio Comunale tutto non nutrirà alcuna esitazione nel portare a termine questa pratica in tempi strettissimi.

Procederemo alla raccolta delle firme sabato 6 marzo 2010 ore 17-19 in via Roma /piazza Sivieri. Siamo certi che i cittadini di Follonica sosterranno la nostra iniziativa sottoscrivendo questa petizione, dedicata a due personalità che sono e resteranno un grande patrimonio dell’Italia.

Analoga iniziativa sarà portata avanti dal Movimento Cinque Stelle di Grosseto per l’intitolazione di una strada nel capoluogo di provincia.

I CIP6, UNA TASSA CHE ORA I FOLLONICHESI CONOSCONO

25 febbraio 2010 at 21:15

Comunicato stampa del 25 Febbraio 2010

Il 20 febbraio il Movimento Follonica 5 Stelle, in concomitanza con quello di Grosseto, è sceso in strada tra i cittadini per una campagna di informazione sulla “truffa” dei CIP6.

Pochi sanno che le bollette elettriche di questi ultimi anni, sono gravate da una tassa aggiuntiva del 7%  rispetto ai relativi consumi, e che questo aumento dovrebbe essere finalizzato allo sviluppo e al finanziamento delle energie rinnovabili (eolico, solare, geotermico…..).

In realtà questi soldi sono stati utilizzati per finanziare la pratica dell’incenerimento dei rifiuti  che di rinnovabile non ha proprio niente.

Per questo “giochino” l’Italia è stata redarguita nel 2003 dalla comunità europea con riferimento alla direttiva 2001/77/CE ……..“La Commissione Europea conferma che [………] la frazione non biodegradabile dei rifiuti non può essere considerata fonte di energia rinnovabile”………. Pertanto, conclude che, non si possono concedere  “aiuti per la produzione di energia da rifiuti non biodegradabili”

Cioè, fuori dal burocratese: i soldi, della tassa denominata CIP6, a chi brucia i rifiuti non devono essere dati.

Ecco il perché con la nostra iniziativa di informazione e la nostra richiesta di rimborso.

Il nostro intento, sensibilizzare ed informare i cittadini follonichesi sui CIP6, di cui erano completamente ignari è stato un vero successo.

Al termine della giornata, diverse centinaia di cittadini sapevano cosa sono i CIP6 e una quarantina di questi hanno deciso di aderire all’ inziativa della via legale per chiederne il rimborso.   Questo ci incoraggia e ci obbliga a ripetere l’ iniziativa nelle prossime settimane.

Per maggiori informazioni:

www.follonica5stelle.it

www.dirittoalfuturo.it

Risultati elezioni comunali 2009

20 gennaio 2010 at 20:57

6-7-Giugno 2009: “FOLLONICA 5 STELLE” è la terza forza politica della città per voti di lista.

RISULTATI DELLE ELEZIONI COMUNALI DEL 6-7 GIUGNO 2009:

39.49% PARTITO DEMOCRATICO
31.05% IL POPOLO DELLA LIBERTA’
3.90% FOLLONICA 5 STELLE
3.85% ALLEANZA DI CENTRO
3.16% LISTE CIVICHE PER FOLLONICA
2.86% RIFONDAZIONE COMUNISTA SIN. EUROPEA
2.44% COMUNISTI ITALIANI PER LA SINISTRA
2.35% IO AMO FOLLONICA – SOCIALISTI RIFORMISTI
2.34% LEGA NORD
2.19% ITALIA DEI VALORI
2.10% SINISTRA PER FOLLONICA
1.55% UNIONE DI CENTRO
1.36% UMANS
1.36% ASCOLTA IL CITTADINO