Che fine ha fatto la gara di Spazi Ragazzi?

politichegiovaniliEra il 31 gennaio quando in 2° commissione consiliare, chiesta dal M5S sulle politiche educative del Comune, ci veniva esposto il capitolato della gara e assicurato che ormai eravamo in dirittura di arrivo per la pubblicazione. E’ passato ormai un mese e mezzo e ancora niente. Alla nostra richiesta telefonica di chiarimenti in merito ci viene risposto che la Dirigente non ha avuto tempo di seguire la pratica.

Il Sindaco stesso in un evento pubblico nel mese di gennaio aveva assicurato che tutto era ormai pronto. Le politiche giovanili passano di Assessorato in Assessorato, sono della Giorgieri ma se ne occupa la Catalani, che forse è troppo impegnata per seguire anche questo settore.

A questo punto, anche ad essere comprensivi per i problemi degli uffici competenti, ci sembra che veramente la volontà di questa amministrazione è quella di non investire in questo settore, che riteniamo di importanza vitale sia per i giovani che per le loro famiglie e per la comunità in generale.

Ci sono molti ragazzi che aspettano o forse è meglio dire aspettavano la riapertura di questo servizio, ma che da mesi, ormai da luglio, hanno perso un punto di riferimento importante sia per il tempo libero che per il dopo scuola. Per non parlare del vuoto all’interno del progetto nelle scuole, che aveva aiutato tanti ragazzi con qualche problema ad affrontare in modo più sereno il percorso scolastico.

Speriamo che il Sindaco tanto sensibile a queste problematiche prenda finalmente in mano la situazione.